Emozionarsi

P1310027 3 modificata 5 modificata lettura P1310012

Annunci

Luigi e il libro

     RECENSIONE DI LUIGI FINUCCI 20 MARZO2016

L’autore in questa raccolta mette in risalto le problematiche della nostra società, e lo fa con spirito leggero attraverso storie adatte a bambini e non solo. Marco Squarcia non si accontenta di “denunciare” i lati negativi del nostro vivere, ma esalta il modo con cui possiamo prevenire (insegnandolo ai piccoli) e far fronte a tutto ciò. In ogni storia c’è qualcosa di speciale, un insegnamento che viene dalla Natura, e che solo iniziando a rispettarla e ad ascoltarla nei suoi silenzi magici potremmo veramente iniziare a togliere tutte quelle cose superflue che la società ci ha messo addosso. Concludo enfatizzando questo libro : non è solo insegnamento, è anche scoperta di una terra (quella magica dei Sibillini) che abbiamo a portata di mano e che non sempre riusciamo a valorizzare. Grazie Marco, bel libro.2 modificata 1 modificata

Pamela e wega

Associazione Wega, 24 Settembre 2014: L’attimo in più è un invito delicato a rubare un attimo al tempo frenetico dei nostri giorni, un solo attimo e basterà per aiutarci a recuperare il gusto del vivere, la gioia del presente. Un solo attimo in più per guardare i monti, la meravigliosa natura che elargisce i sui doni costantemente ma che, costantemente, viene derubata, violentata, calpestata dall’uomo… Un solo attimo in più per ricordare che in ognuno di noi c’è un piccolo bambino col cuore pulito e ingenuo che vuol crescere in un mondo più bello, più onesto, più giusto. Il tema conduttore dei racconti è la salvaguardia della natura dalle azioni cieche, egoiste e violente dell’uomo. Il messaggio che giunge al lettore è quello del ritorno al _MG_3416rispetto dei boschi, degli animali, delle acque…ma anche alla saggezza delle piccole cose, degli incontri inaspettati”. Ti auguriamo un grande successo, lo meriti!!!

-Pamela, 08 Ottobre 2014: Ho letto il libro tutto d’un fiato; la mia storia preferita è il poeta Bambino, anche se tutte sono molto belle..non vedo l’ora di leggerlo a mio nipote!